#BOOKSWELCOME2018

COMUNICATO STAMPA BOOKSWELCOMEVARESE: IL BOOKSHARING È ANTIFASCISTA C’è tempo fino al 28 aprile per aderire a #BooksWelcome: il gioco di società antifa e contrastare tutti insieme la propaganda razzista, discriminatoria, fascista. Odio, xenofobia, intolleranza e ricorso alla violenza stanno assumendo il volto della normalità. La recente inchiesta 'Ho 16 anni e sono fascista' di Christian... Continue Reading →

Featured post

RACCOLTA LIBRI

  Questo è un appello rivolto ai lettori e le lettrici compulsive, alle accumulatrici e agli accumulatori col feticismo dell'odore della carta stampata, ai librai e le libraie sensibili, le bibliotecarie e i bibliotecari partecipi, le case editrici amanti della libertà e agli scrittori e le scrittrici (giornalisti e giornaliste) appassionate!   Donare un libro... Continue Reading →

Featured post

MA COME FUNZIONA?

  1) Ogni cinque adesivi nazi-fascisti razzisti che stacchi vinci un libro. 2) Si può partecipare da singoli o in squadre. Ogni membro del gruppo riceverà la sua ricompensa, ma il suo punteggio si sommerà a quello della squadra di appartenenza. 3) Lo scambio avverrà in un evento ancora da definire. Premi speciali anche a... Continue Reading →

Featured post

L’impresa di GLEZOS-SANTAS*: il tutorial definitivo per liberare la città dagli adesivi di merda. PARTE II

*Perché Glezos-Santas? Dal nome dei due eroi della Resistenza greca durante la Seconda Guerra Mondiale che si arrampicarono sull’Acropoli di Atene per sostituire la bandiera nazista con quella greca. LE TECNICHE Ho praticamente usato sempre mani e unghie come tecnica principale. All'inizio avevo anche comprato un raschietto n° 5 (2,30€) da Maccecchini ma alla fine... Continue Reading →

L’impresa di GLEZOS-SANTAS*: il tutorial definitivo per liberare la città dagli adesivi di merda. PARTE I

  *Perché Glezos-Santas? Dal nome dei due eroi della Resistenza greca durante la Seconda Guerra Mondiale che si arrampicarono sull'Acropoli di Atene per sostituire la bandiera nazista con quella greca. La parola all'anonimo esperto cintura nera di liberazione dagli adesivi di merda. ADESIVI La distinzione è tra tre tipi principali di adesivi, e cioè quelli... Continue Reading →

35 euro

«Trentacinque euro» sono le parole magiche. «Trentacinque euro» sono le parole con le quali si denuncia il cosiddetto "business dell'immigrazione", la declinazione economica del razzismo. Sarebbero trentacinque, infatti, gli euro che ogni giorno lo Stato italiano destina a tutti gli immigrati presenti nel nostro paese, così che possano vivere negli hotel a 4 stelle e... Continue Reading →

LIBRI RESISTENTI | La collina dei conigli

Everyone, everyone in these eyes I will witness the fall of Efafra I will witness, witness the fall (Last but not least, Owsla, Fall of Efafra) Il primo ricordo che accomuna tutti i bambini ormai adulti che hanno visto La Collina dei Conigli, film di animazione di Martin Rosen del 1978, è il ricordo del sangue. Tratto... Continue Reading →

LIBRI RESISTENTI | “La storia” di Elsa Morante

«Weg!Weg da! Weg! Weg!» Delle esclamazioni tedesche, interrotte e travolte da un vocio di donne, la raggiunsero una di quelle mattine, mente, dopo un inutile viaggio alla Cassa Stipendi chiusa, s'avviava all'osteria di Remo. […]Nell'arretrarsi incerta, quasi si scontrò con due donne, che arrivavano di corsa da un'altra laterale alla sua destra. Una era anziana,... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑